MotoGP | Andrea Dovizioso si gioca un milione di euro a Portimao.

Andrea Dovizioso disputerà la sua ultima gara con la Ducati questo fine settimana e l’ultima, almeno per ora, in MotoGP. L’italiano, sesto assoluto, si gioca un bonus milionario.

Andrea Dovizioso è stato secondo nel mondiale nelle ultime tre stagioni, sempre dietro a Marc Marquez. Tuttavia, quest’anno, l’opportunità che si è presentata dopo il grave infortunio del pilota spagnolo non è stata sfruttata dall’italiano per sferrare il tanto atteso colpo al campionato.

Tutt’altro, perché Dovizioso sta portando a termine una stagione piuttosto grigia, nella quale ha ottenuto una sola vittoria in Austria e un podio, il terzo posto nel Gran Premio di Spagna approfittando, per l’appunto, della caduta di Marquez.

Al sesto posto assoluto con 125 punti , la Ducati del pilota forlivese punta al terzo posto, ora detenuto da Alex Rins (138), a 13, una distanza considerevole, e di più se si tiene conto che oltre a Rins, Maverick Vinales e Fabio Quartararo sono davanti all’italiano.

Nonostante ciò, l’obiettivo di Dovi è di finire il mondiale tra i primi tre.

“Siamo arrivati ​​all’ultima gara di Portimao con grande entusiasmo perché voglio provare ad essere secondo o terzo nella classifica piloti”, dice il numero 04 in un’intervista prima del Gran Premio del Portogallo .

Per Dovi non sarà solo l’ultima gara dell’anno e l’ultima con la Ducati , ma potrebbe anche essere la sua ultima apparizione in MotoGP, dopo aver annunciato poche settimane fa che si sarebbe preso un anno sabbatico nel 2021 .

“È molto difficile, ma posso ancora raggiungerlo e sarebbe bello salutare la Ducati in questo modo dopo un anno così difficile in ogni modo”, dice l’italiano.

“Sarà la mia ultima gara con la Desmosedici e sarà sicuramente emozionante. Inoltre farlo su un circuito nuovo per tutti, dove nessuno ha corso con la MotoGP rende il weekend davvero speciale e voglio godermelo”, conclude il pilota di Forlì.

Per Dovi il terzo posto in campionato gli porterebbe anche un importante vantaggio economico, visto che il suo contratto con Ducati prevede un bonus per un piazzamento nei primi tre nel mondiale, che in quest’ultimo caso si aggira intorno al milione di euro.

Una bella cifra per rendere più sopportabile l’anno sabbatico che, a priori, il 35enne veterano italiano ha intenzione di prendere per riflettere sul suo futuro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close